Archivi del mese :

Luglio 2020

LA SEZIONE GEOTECNICA CRESCE E SI AMPLIA

LA SEZIONE GEOTECNICA CRESCE E SI AMPLIA 582 436 Incico Spa

Il settore Geotecnica, implementato da INCICO oltre un anno fa, continua a crescere sia come attività sia come componenti. Dal 1° giugno scorso, una nuova ingegnere geotecnica, Anna Fabris, si è aggiunta al team basato a Milano, che è quindi ora costituito da 4 persone full-time e che si avvale anche, all’occorrenza, per picchi di lavoro, di consulenti esterni di consolidata esperienza.

Il team è quindi ora costituito da 4 persone:

  • Maurizio Nesti – Senior Engineer, Geotechnical Engineering Manager con oltre 33 anni di esperienza nel settore geotecnico e dell’ingegneria delle fondazioni
  • Raffaella Genchi – Senior Engineer con oltre 23 anni di esperienza nel settore geotecnico e dell’ingegneria delle fondazioni
  • Alice Viti – Junior Engineer
  • Anna Fabris – Junior Engineer.

Benvenuta, Anna!

INCICO AL SECONDO POSTO NEL TEKLA GLOBAL BIM AWARD 2020

INCICO AL SECONDO POSTO NEL TEKLA GLOBAL BIM AWARD 2020 1425 708 Incico Spa

Un brillante successo per INCICO che ha vinto il secondo posto ex aequo al TEKLA GLOBAL BIM AWARD 2020 per il progetto ERDEMIR, l’alto forno situato in Turchia e sviluppato per conto di Paul Wurth Italia. Il nostro progetto è stato selezionato tra oltre 600 progetti partecipanti.

Merito di questa premiazione, la particolare complessità del progetto stesso e la padronanza da parte d’ Incico di un utilizzo avanzato dell’interoperabilità fra software di ultima generazione quali E3D, TEKLA, SAP2000.

Questa è quindi un ulteriore conferma del nostro operato e motivo di soddisfazione che ci sprona a puntare al primo posto del prossimo anno!

Congratulazioni a tutto il team che ha lavorato sul progetto!

INTERVISTA A GIOVANNI MONINI SULLA PRESTIGIOSA RIVISTA EUROPEA

INTERVISTA A GIOVANNI MONINI SULLA PRESTIGIOSA RIVISTA EUROPEA 382 120 Incico Spa

Giovanni Monini, CEO di INCICO SpA, è stato intervistato da European Business, una prestigiosa rivista europea con una ampia diffusione online. L’ intervista è visibile su

https://www.european-business.com/interviews

INCICO IMPEGNATA CON 4EMME NEL TENDER PER IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DELLA TORRE SOLARE DI ASHALIM (240M) – ISRAELE

INCICO IMPEGNATA CON 4EMME NEL TENDER PER IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DELLA TORRE SOLARE DI ASHALIM (240M) – ISRAELE 768 1024 Incico Spa

Incico ha partecipato insieme a 4emme, la più qualificata azienda italiana che sviluppa sistemi di controllo e monitoraggio strutturale di ponti, torri e manufatti speciali, alla gara per la fornitura EPCM del sistema di monitoraggio della torre di Ashalim,

La Centrale a concentrazione solare (CSP) di Ashalim utilizza 55.000 eliostati computerizzati distribuiti su un’area di 3,15 km2 che seguono il sole con rotazione su due assi.

I raggi solari sono riflessi su un particolare tipo di boiler detto Solar Receiver Steam Generator (SRSG) che si trova sulla cima della torre. Quando i raggi solari concentrati colpiscono il Receiver surriscaldano l’acqua e generano vapore surriscaldato che alimenta una turbina a vapore per generare energia.

La torre è alta 240 metri ed è sottoposta a spostamenti giornalieri ciclici dovuti all’irraggiamento solare ed al vento, tornando nella sua posizione naturale durante la notte.  Il sistema di monitoraggio controllerà la stabilità della torre assicurando che non ci siano spostamenti permanenti della torre causati da problemi di fondazione.

NUOVA COMMESSA CON TECHNIP PER INTERCONNESSIONE POZZI SNAM CORTEMAGGIORE

NUOVA COMMESSA CON TECHNIP PER INTERCONNESSIONE POZZI SNAM CORTEMAGGIORE 1286 965 Incico Spa

Il 1° Luglio si è tenuto il Kick-off meeting a Cortemaggiore (PC) per il nuovo contratto acquisito da Technip DL ed INCICO  per il revamping del sito di Stoccaggio Gas Naturale SNAM-Stogit.

Il progetto consiste nel “Interconnecting” tra due Pozzi di nuova installazione all’interno del “Cluster B” esistente. Lo scopo del lavoro comprende l’installazione di due nuovi Separatori e relative opere civili, e il potenziamento della stazione di dosaggio metanolo, con l’ampliamento a mezzo di due nuove unità di dosaggio, con relative opere civili.

Dal punto di vista elettro-strumentale, l’attività consiste nel potenziamento della Control Room/Sottostazione Elettrica, e dall’integrazione del Sofware DCS per l’inserimento delle nuove unità produttive.

150 150 Incico Spa
1 General Electric Repowering Centrale GuD 1 di Monaco Germania
2 EP Produzione Interventi di rinnovamento Centrale di Tavazzano Italia
3 Cargill Stabilimento di Castelmassa Italia
4 Hitachi Zosen Inova Waste to Energy Rockingham Australia
5 Ansaldo Energia Centrale a ciclo combinato di Marbach Germania
6 SOGIN Decommissioning sito nucleare di Trisaia Italia
7 Arkad Stazione di Compressione Gas di Beni Saf Algeria
8 Lyondelbasell PDP Spheriphol e Spherilene AGIC Arabia Saudita
9 Technip DL Deodorizzazione impianto ASI Siracusa Italia
10 CNIM Waste to Energy Earls Gate Scozia
11 General Electric Centrale Nucleare EDF di Hinkley Point Inghilterra
12 Ansaldo Energia Repowering della Centrale di Turbigo Italia
13 ABB Svezia Progetto SACOI 3 interconnessione HVDC Italia e Francia
14 TIPDL / Italgas Adeguamento depositi GPL Sardegna Italia
15 TIPDL / Stogit Progetto di revamping pozzi di Cortemaggiore Italia
Back to top